Cantine Brusa Cantine Brusa

Azienda Alimentare

Cantine Italia

Vini Bologna

Mail

Il vino, il nostro alleato in cucina

Il vino in cucina

Il vino in cucina è da sempre un ingrediente insostituibile. In questo articolo Cantine Brusa ti spiega come viene usato il vino in cucina.

Da sempre un valido alleato nella preparazione dei piatti sia nella cucina quotidiana come nelle grandi cucine stellate. Non esiste tradizione gastronomica, nelle zone dove si produce vino, che non preveda ricette realizzate con il vino.

In cucina, a seconda del tipo di vino utilizzato, questo ci regala aromi e sapori, cede acidità e corpo agli alimenti, conferisce colore al piatto dove viene utilizzato, generalmente si usa per sfumare, quindi per irrorare una preparazione e lasciarsi evaporare lasciando la propria impronta.

Il vino trova un largo impiego anche nella preparazione di salse per accompagnare piatti di carne e per la marinatura, operazione che consiste nel sommergere completamente altri ingredienti come carni rosse e selvaggina.

E' un ottimo alleato in cucina sia che venga usato per sfumare, per marinare o per la preparazione di salse ma non tutti i vini sono uguali e, soprattutto, non è vero che sia possibile usare il primo che capita: la sua qualità e le sue peculiarità sono determinanti per la buona riuscita del piatto. Molti hanno la convinzione che per cucinare si possa utilizzare anche vino avanzato da molti giorni, con aromi e sapori alterati. La qualità del vino è invece determinante per quanto un vino scadente aggiungerebbe aromi e sapori sgradevoli al cibo.

Generalmente i vini bianchi vengono utilizzati per le zuppe, risotti, piatti a base di pesce e verdure; quelli rossi invece sono preferiti nella preparazione di carni, stufati, brasati e selvaggine. I rosati, generalmente, sono vivi trasversali: possono essere usati sia per la carne che per il pesce. I vini liquorosi, dolci e passiti vengono tradizionalmente utilizzati per la preparazione di dolci, macedonie di frutta, creme e dessert.

Taluni pensano che un alimento cucinato con vino diventi alcolico ma Cantine Brusa può rassicurarti del fatto che questa affermazione è assolutamente errata. Anzitutto perché l’alcol etilico, presente nel vino evapora a 78°C (con la conseguente totale evaporazione durante la cottura) e poi, perché la quantità utilizzata è molto limitata. Anzi, è stato addirittura dimostrato che il vino può essere utilizzato nella cottura dei cibi in tutta sicurezza anche per le donne in gravidanza per quanto le alte temperature di cottura fanno evaporare in pochi minuti l'alcol, lasciando solo un aroma gradevole nelle preparazioni. 

Pubblicato in Blog

Tags: cantine brusa,, vino,, cucinare con il vino,, sfumatura con vino,, marinatura,, cucinare col vino in gravidanza,

x

Promozioni? inserisci la tua email:

Iscriviti alla nostra newsletter

o seguici!